Dogana di Tuoro

Dogana di Tuoro

Luogo storico

Situata lungo la vecchia strada che da Tuoro porta in Toscana, la Dogana è edificio cinquecentesco che segnava il confine tra Stato della Chiesa e Granducato di Toscana. Lo stabile, con la sua ampia loggia a pianterreno, serviva sia come stazione di posta per il cambio dei cavalli che per il controllo delle merci in transito per scoraggiare il contrabbando.
Una targa sul muro segnala il passaggio di ospiti illustri: Byron, Galileo, Goethe, Michelangelo, Stendhal. Vecchie leggende, con un probabile fondamento di verità, raccontano anche di un luogo in cui i malfattori portavano avanti i loro traffici.

Dopo l’Unità d’Italia, l’edificio è stato trasformato in casa padronale affrescata dal conte Papi.

Strada Statale Trasimeno, 4
Tuoro